20 giugno 2008


Madeleine



Ultimamente mi chiedo spesso che fine ha fatto estate!???Al risveglio, ogni mattina, cerco di scorgere tra le fessure della tapparella quale umore, il tempo, mi trasmetterà.
Se di sole o di pioggia.
Il problema è che il sole , da un po', non fa capolino...in effetti il mio umore...
Da qualche giorno invece, questo problema pare essersi risolto.
Finalmente riesco ad avere un umore estivo.
Capisco che, l'idea di accendere un forno per far cuocere queste Madeleine non venga spontanea, magari rimandatela al primo giorno di pioggia che sicuramente non tarderà a riproporsi.


200 g di zucchero semolato
250 g di farina 00
8 g (1/2 bustina) di lievito in polvere per dolci
50 g di latte
125 g di burro fuso
4 uova
1/2 cucchiaino di vaniglia

Mescolare le uova intere con lo zucchero, senza montarle. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, il latte e il burro.Lasciar riposare l'impasto per tre ore.Imburrare e infarinare gli stampi appositi per le madeleine, riempirli per metà con l'aiuto di una sach a poche.Cuocere a 180 gradi fino a quando saranno dorati.

3 commenti:

il Signor Panza ha detto...

complimenti per le foto,sono meravigliose.peccato per le ricette!!! eh eh eh

uovosodo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
uovosodo ha detto...

simpatico il mio martirio.....ops...maritino